top of page
  • Immagine del redattoreFreevoices

Stage con il coreografo Rigamonti per il Freevoices Show Choir

Tre giorni di intenso studio e lavoro, questo, in sintesi, il risultato dello stage condotto dal coreografo Marco Rigamonti del Teatro Litta di Milano che ha visto impegnati, fino a questo lunedì 1° maggio, i giovani del Freevoices Show Choir presso la sede dell’Associazione Incanto di Capriva del Friuli. Lo stage, vera e propria immersione totale nella performance coreutica, è stato dedicato alle nuove produzioni musicali del gruppo in vista soprattutto degli impegni che attendono la formazione nei mesi a venire. Sono, infatti, tanti gli appuntamenti che vedranno esibirsi prossimamente i trenta giovani coristi. Si incomincia giovedì 25 maggio con il concerto di apertura della XIX Edizione del Festival e’Storia in programma, alle ore 20.30, presso il teatro Giuseppe Verdi di Gorizia. Il concerto, dal titolo Siamo così ... - percorsi di riflessione sul femminile, proporrà uno spettacolo di nuova produzione dedicato al tema dell’edizione di quest’anno con la partecipazione dell’attrice Paola Aiello. Alla esibizione goriziana farà poi seguito, l’8 giugno, il concerto che sarà tenuto nell’ambito del festival “Borgo in Musica” organizzato dal comune di Valvasone Arzene in provincia di Pordenone. Sempre in giugno, il 17, i Freevoices saranno a Lazise (VR) sul lago di Garda dove terranno uno spettacolo negli spazi della trecentesca Dogana Veneta. Infine, è in via di definizione una tournee nazionale che vedrà impegnata la giovane compagine nella prima settimana del prossimo agosto. Un programma impegnativo che ha richiesto questa intensa tre giorni di studio sotto la direzione di un docente di spicco come il coreografo milanese Marco Rigamonti che ormai da alcuni anni firma, assieme alla direttrice musicale Manuela Marussi, gli spettacoli del gruppo isontino.




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page