top of page
  • Immagine del redattoreFreevoices

Giornate Green con i Freevoices

“Giornate green nel Collio/Brda/Cuei” questo il titolo della due giorni che l’Associazione

Culturale InCanto APS di Capriva del Friuli, con il patrocinio della locale Amministrazione, organizza per i prossimi 12 e 13 giugno nell’Arena all’Aperto del Parco Comunale del centro collinare. L’iniziativa viene realizzata con il contributo dal Consiglio regionale del FVG (contributo per iniziative di promozione e valorizzazione del FVG) e prevede una serie di eventi che vogliono proporre una riflessione sulle potenzialità del territorio transfrontaliero del Collio/Brda/Cuei dentro un’ottica di sviluppo attento alla sostenibilità ambientale. Mercoledì 12, alle 18.00, la manifestazione si aprirà con una Tavola Rotonda dal titolo “CEC2025 e Collio/Brda/Cuei quali prospettive di sviluppo?”. L’incontro sarà moderato da Antonio Caiazza, giornalista presso la sede RAI FVG e prevede la partecipazione del sindaco di Capriva,  di Romina Kocina direttrice del GECT/EZTS GO, di Tina Novak Samec direttrice dell’Ufficio turismo, cultura giovani e sport di Brda e di Francesco Marangon professore ordinario di economia ed estimo rurale presso l’Università di Udine. A seguire l’esibizione dei gruppi Folkloristico Michele Grion e Folclorico Primavera di Capriva del Friuli con successiva degustazione dalle aziende vitivinicole del territorio.  Giovedì 13 sarà quindi la volta della rappresentazione dello spettacolo Noi siamo il Tempo interpretato dal Freevoices Show Choir diretto da Manuela Marussi con la partecipazione degli attori Enrico Cavallero e Paola Aiello. Lo spettacolo, scritto da Sergio Sichenze, è ispirato agli obiettivi dell’Agenda2030 dell’ONU sullo sviluppo sostenibile e sarà preceduto da una prolusione di Andrea Bellavite. Spettacolo di forte impegno sociale  Noi siamo il tempo vuole aprire una riflessione sul tema dell’ambiente e della sua salvaguardia nell’ottica di un progetto sostenibile. Nella serata i Freevoices saranno accompagnati dal violino di Laura Grandi mentre al pianoforte siederà Gianni Del Zotto arrangiatore delle musiche. Le percussioni sono di Francesco Pandolfo, al basso Gaia Aprato. Coreografie di Marco Rigamonti. Ingresso libero e gratuito (senza prenotazione). Per info: associazione.incanto@libero.it . In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso la Palestra Comunale.



4 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page