top of page
  • Immagine del redattoreFreevoices

Freevoices in concerto per i detenuti goriziani

Sarà un concerto a favore della popolazione detenuta quello che questo sabato 10 febbraio il Freevoices Show Choir sosterrà presso la Sala Polifunzionale della Casa Circondariale di Gorizia. L’iniziativa, promossa dalla direttrice dell’istituto dott.ssa Caterina Leva, si inserisce nelle attività artistiche e culturali a favore della popolazione carceraria e vuole essere insieme sia un momento ricreativo che di incontro e vicinanza verso quanti vivono nella condizione della restrizione. I Freevoices saranno accompagnati, oltre che dalla direttrice M.a Manuela Marussi, da Gianni Del Zotto al pianoforte e Francesco Pandolfo alle percussioni. È la seconda volta che il gruppo dell’Associazione InCanto di Capriva visita il carcere goriziano essendosi già esibito nel settembre del 2021 proprio per l’inaugurazione del palco della Sala Polifunzionale.

Prosegue così l’impegno sociale del complesso isontino che, dopo il concerto tenuto a Treffen in Austria per le famiglie alluvionate, si è recentemente esibito al Kulturni Dom di Gorizia in una serata benefica a sostegno del reparto per la cura dei disabili dell’ospedale di Stara Gora in Slovenia. Il programma del concerto prevede l’esecuzione di brani del repertorio dei Freevoices tratti dai recital più recenti che tanto successo di pubblico hanno riscosso in regione. Coreografie di Marco Rigamonti.



17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page